Da Stefano Comoglio

28 Settembre 2015

Max Bohm

Co-fondatore, enffi

Rendere social l’uso dell’energia

L’azienda

enffi vuole che il consumo di energia diventi qualcosa che le persone condividono con gli amici. Come? Trasformandolo in un gioco. Gli utenti dell’app di questa start-up non solo hanno una visualizzazione chiara e intuitiva del loro uso di energia, ma possono confrontare le loro abitudini con quelle degli altri per vedere chi sia più efficiente. L’app è ancora in fase di sviluppo, e il team sta lavorando per rifinire la propria offerta e la presentazione a investitori e partner di alto profilo.

Background

Per lanciare enffi, Max ha rinunciato alla sicurezza e alla tranquillità del mondo delle grandi aziende, e scelto la vita imprevedibile di un imprenditore di start-up. Ma anche nel suo precedente ruolo di consulente per Accenture si occupava prevalentemente di energia e settore pubblico, gettando le basi per il suo passaggio all’impresa sociale. Max al momento guida le attività aziendali a Berlino e si impegna per sostenere la crescita di enffi.

I nostri pionieri del business

Scoprite le storie dei nostri imprenditori sociali e innovatori di incubatori nella nostra serie di profili.

Portate idee originali nella vostra attività