Da Stefano Comoglio

28 Settembre 2015

Ekaterina Karabasheva

Fondatrice, Jourvie

Imprenditrice sociale ispirata dall’esperienza personale

L’azienda

Jourvie è l’iniziativa non profit alle spalle di un’app che sostiene le persone nel corso delle loro cure per i disordini alimentari, dall’anoressia all’alimentazione incontrollata. È progettata per offrire strumenti grazie ai quali seguire i piani di trattamento sia qualcosa di semplice e discreto, rimuovendo così la stigmatizzazione sociale e motivando l’utente in ogni fase. Sin dalla sua creazione nel 2013, l’app è diventata una risorsa vitale per molte persone e la sua comunità di utenti continua a crescere.

Background

Ekaterina è stata spinta a fondare Jourvie dopo essere guarita lei stessa da un disordine alimentare. Questa azienda è la sua prima impresa sociale, ma le competenze in PR, media e gestione delle partnership acquisite nei suoi precedenti ruoli in grandi imprese l’hanno aiutata a navigare nelle acque sconosciute del mondo delle start-up. Oltre a sviluppare Jourvie, Ekaterina tiene dei discorsi pubblici su questioni tecnologiche e sanitarie, partecipa agli hackathon ed è parte del team di innovazione sanitaria digitale di Pfizer.

I nostri pionieri del business

Scoprite le storie dei nostri imprenditori sociali e innovatori di incubatori nella nostra serie di profili.