Le 12 password amate dagli hacker

2 Novembre 2016

2 min: tempo di lettura

Ricordarsi un milione di password diverse ha lo scopo di mantenere al sicuro i nostri dispositivi. Ma la vostra password è veramente efficace?

Le 12 password amate dagli hacker (Desktop)

“È stata inserita una password errata un numero eccessivo di volte e l’account è stato temporaneamente bloccato. Fare clic qui per reimpostare la password.”

Quante volte al mese vi capita di vedere questo messaggio? Si tratta di uno scenario familiare per tutti i proprietari di un telefono o un PC con accesso ad account digitali. Le password sono un primo passo essenziale per proteggerci dai criminali informatici e dagli occhi indiscreti, ma qual è la loro vera efficacia?

Veniamo facilmente infastiditi dalle regole delle password quali ad esempio:

  • Includere almeno un numero;
  • Includere almeno una lettera maiuscola;
  • Includere un carattere speciale;
  • Escludere la propria data di nascita;
  • Escludere una password usata in precedenza.

Questi sistemi ci obbligano a inventare password sempre più complesse e sempre più facili da dimenticare. Ma cosa succede quando non siamo costretti a scegliere una combinazione più complicata?

Oltre il 35% delle persone intervistate per la campagna del governo britannico Cyber Streetwise ammette di non creare password complesse perché ha difficoltà a ricordarle. Circa il 47% di queste persone adotta abitudini non sicure, come ad esempio usare nomignoli o date importanti. In totale, il 75% delle persone ha ammesso di non seguire le procedure raccomandate quando si tratta di creare una password.

Nel 2013 un inviato di Ars Technica è stato in grado di scoprire 8.000 password crittografate su 16.000 in una sola giornata. L’inviato non aveva alcuna esperienza come hacker, truffatore o criminale informatico. Se è così facile violare le password crittografate, quali sono le probabilità di successo di quelle comunemente usate?

Se al momento state utilizzando una qualsiasi delle password riportate nell’elenco precedente, continuate a leggere per scoprire come creare una password complessa.

Come creare una password complessa:

  • Utilizzate almeno 12 caratteri
  • Evitate espressioni comuni.
  • Evitate il vostro compleanno e il vostro nome.
  • Aggiungete numeri e simboli.
  • Aggiungete lettere maiuscole.

Consigli aggiuntivi:

  • Non utilizzate la stessa password per tutti i vostri account, poiché ciò facilita enormemente il lavoro del criminale informatico.
  • Pensate a un’espressione lunga e memorabile e create un acronimo con le prime lettere che la compongono. Aggiungete numeri, simboli e maiuscole.

Informare il vostro personale sulle procedure migliori per la creazione di password è il modo più facile per mantenere la sicurezza della vostra azienda e proteggere la vita privata dei membri del personale.

Scaricate la Guida HP sulla sicurezza informatica per le piccole e medie imprese: otterrete tutte le informazioni necessarie per proteggere la vostra impresa con le ultime novità e informazioni sulla sicurezza informatica. 

Cyber Security eBook